Su questi colli, tra mare e laghi, si creano le condizioni climatiche favorevoli per coltivare i vigneti che danno vita ai pregiati vini della zona e della Cantina. Un paesaggio unico, ricco di cultura e tradizioni, meglio conosciuto come territorio della Daunia o di Capitanata, dove in pochi chilometri si passa dalle rive del Mare Adriatico alle vette dei monti Dauni, a circa 1200 metri di altitudine.

#EmozionidiPuglia

La Tradizione

Vinificatori per Tradizione

Le origini e la passione per il mondo del vino attraversa quattro generazioni. Nonno Vincenzo negli anni 30 coltivava la vite e vinificava nella cantina di proprietà, e provvedeva anche alla commercializzazione per gli agricoltori di San Paolo di Civitate, Torremaggiore e San Severo.
Questa tradizione continua con nonno Vittorio che ampliò la vendita in tutta Italia ricoprendo anche l’incarico di Presidente della Cantina Sociale di San Paolo di Civitate. Oggi il commercio di prodotti agricoli, ma soprattutto di vino, mosti e uva, continua con Andrea e papà Vincenzo, che nel 2007 decidono di ricostruire la Cantina e lo stabilimento, l’attuale sede.

Da 4 generazioni

Una tradizione familiare, una passione autentica e genuina che si tramanda di padre in figlio da ormai 100 anni

Vincenzo Altieri

1930

Fondatore della Cantina, produsse le prime etichette. Fiduciario della Martini & Rossi, iniziò la commercializzazione dei vini nel Nord Italia.

a
Vittorio Altieri

1970

Commerciante e mediatore di vini e uve, si dedicò all'ampliamento dell'intermediazione, diventando Presidente della Cantina Sociale di San Paolo di Civitate.

Vincenzo Altieri

2007

Fondatore della ``nuova`` Cantina proprietaria, trasferisce la sede nello stabilimento attuale, continuando il lavoro di commercio di vini e uve.

a
Andrea Altieri

2018

Giovane imprenditore, prosegue il lavoro iniziato dai suoi familiari allargando la rete di distribuzione ed attivando la vendita dei vini online.

Emozioni di Puglia

Da una terra unica, da una passione autentica.